lunedì 6 agosto 2012

Ahem...dimenticavo la Black Isle


Anna-signora-dei-fiori cosa sono questi?


Prima di avventurarci sulla Black Isle che e' una penisola a nord di Inverness dove vissero i Pitti secoli e secoli fa, siamo passati da Tesco e c'era Peppa Pig a salutare i bambini  e mentre una commessa distribuiva omini di pan di zenzero come merenda, una signora simpatica dipingeva la faccia dei piccoli con un soggetto a loro scelta.
Potevamo scamparla?




manca solo E. che si e' fatto dipingere TUTTA la faccia di verde e di giallo
 come un serpente!




Poi siamo andati sulla punta della Black Isle dove passano i delfini appena fuori Fort Rose e ci siamo messi a mangiare i panini in mezzo ai cespugli col vento a forza 100! Su questa linguetta di terra ci sono i campi da golf ditribuiti sui due lati della minuscola stradina che ci passa in mezzo cosi' che se esageri col tiro puoi lanciare la pallina diretta nel mare!



Dopo di che siamo arrivati fino a Cromarty che e' un piccolo paesotto dove nacque quello che fu un famoso geologo e naturalista di nome Hugh Miller. Qui si puo' visitare la sua casa natale.
E qui ho conosciuto una ragazza italiana che si e' ritirata tre mesi in una pottery per imparare a lavorare e decorare la ceramica.
 



Da Cromarty parte un sentiero panoramico verso il bosco che costeggia il mare.
La parola "panoramico" ci ha obbligato a seguire la via.




MA GRAZIE A DIO HA INIZIATO A PIOVERE!!!!!!!
E siamo tornati indietro....


Non so... inizio a pensare che questi post siano come le foto delle vacanze che si propinano agli amici durante le serate autunnali...per fortuna che chi si connette e' sempre libero di andarsene!!!!!

2 commenti:

  1. Mimulus twinkle? A.

    RispondiElimina
  2. MIMULUS! Yessssss!!!!!!!
    Grazie A.!!!
    Sei ufficialmente la mia consulente botanica
    ciao ciao

    RispondiElimina

Se passi di qui lascia un messaggio: ci fa piacere ricevere parole da amici perche' qui siamo soli soletti!!!!